Inclusione

L’Istituto Comprensivo 3 di Modena sin dalla sua fondazione nell’A. S. 2016/2017 coltiva in ogni suo progetto l’identità dell’istituzione scolastica autonoma, cioè l’idea di scuola come Laboratorio per i talenti. LABORATORIO come atelier, aule disciplinari e didattica attiva, grazie alle quali gli apprendimenti sono in movimento, ma anche laboratorio di idee, perché si cerca di fornire gli strumenti più adeguati per coinvolgere gli studenti, in una riflessione congiunta sui curricoli dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado.

Laboratorio per i TALENTI perché da un lato si coltivano le competenze e gli stili di apprendimento degli studenti, dall’altro ogni docente ha un suo spazio specifico dove far convivere strumenti e metodologie specifiche secondo la propria vocazione culturale e di insegnamento. Ambienti e metodologie hanno come filo conduttore il rispetto della tradizione, ma anche, come legame di condivisione di idee e contenuti, la tecnologia diffusa, il tappeto digitale; ed una regola d’oro, il coinvolgimento di tutti, non uno di meno. Ecco su cosa si fonda il progetto I 200 giorni che mira a coinvolgere tutti gli studenti con autismo  e con disabilità intellettiva dell’IC3 e esperti, docenti, personale educativo assistenziale, referenti della NPIA di Modena e famiglie in un percorso condiviso e supportato di formazione ed attenzione allo sviluppo delle potenzialità del singolo. Il progetto nasce da un investimento finanziario del Comune di Modena, nella seconda parte dello scorso anno scolastico e a cui l’istituzione autonoma integrerà altre risorse derivanti dalla propria programmazione economico/finanziario e da altri partner che si aggiungeranno anche per modellizzare la proposta e rendere l’azione sostenibile e sistemica per gli anni a venire.

Il progetto dovrebbe realizzarsi da ottobre 2018 a Maggio 2019 e oltre agli aspetti di  intervento sul singolo alunno, prevederà la distribuzione di tablet dotati dei principali applicativi compensativi (Geco-Araword e LetMe talk…)per realizzare una sinergia nei diversi contesti in cui l’alunno si viene a trovare: scuola, famiglia, NPIA e tempo libero. Infatti intende promuovere un uso inclusivo delle tecnologie digitali, il potenziamento delle capacità comunicative degli alunni e lo sviluppo di metodologie rapide ed efficaci di condivisione delle informazioni tra scuola, famiglia e referenti della NPIA

Ci vuole soltanto un istante perché

un’impressione diventi una visione

Bill Viola

Progetto "I 200 giorni"

Il progetto I 100 giorni nato all’inizio del 2018, quando mancavano appunto circa cento giorni alla fine di questo anno scolastico, mira a coinvolgere tutti gli studenti con autismo dell’IC3, esperti, docenti, famiglie in un percorso condiviso e supportato di formazione ed attenzione allo sviluppo delle potenzialità del singolo. Il progetto nasce da un investimento finanziario del Comune di Modena, cui l’istituzione autonoma integrerà altre risorse derivanti dalla propria programmazione economico/finanziario e da altri partner che si aggiungeranno anche per modellizzare la proposta e rendere l’azione sostenibile e sistemica per gli anni a venire.

…continua nel progetto I 200 giorni

Progetto 100 giorni

Il diritto al futuro

Per un’Educazione alla Vita

iniziative per contrastare la dispersione scolastica, recuperare la scolarità, favorire il successo scolastico di tutti e di ognuno
… ed essere VISION

SPORTELLI SCOLASTICI per la prevenzione dedicata e attiva

OBIETTIVI, STRATEGIE OPERATIVE E CRITERI DI ATTUAZIONE

Sostenere i/le ragazzi/e delle scuole secondarie di primo gradi di Modena nel loro percorso di socializzazione, supportando le loro competenze e abilità per affrontare l’aumentata complessità, l’innalzamento delle aspettative nei loro confronti e nuove dinamiche relazionali (in ambito famigliare, scolastico, amicale e affettivo).

STUDIO ASSIEME

OBIETTIVI, STRATEGIE OPERATIVE E CRITERI DI ATTUAZIONE

Progetto verticale ideato per sviluppare 4 competenze chiave negli alunni in difficoltà

  • imparare ad imparare
  • competenze civiche e sociali
  • spirito d’iniziativa
  • consapevolezza ed espressione culturale

Progetto DSA IC3

Il  progetto vuole sviluppare l’idea di una scuola che accoglie ogni differenza e pone l’attenzione alla piena partecipazione alla vita scolastica da parte di tutti gli studenti. Cerchiamo di dare pari dignità ad ogni tipologia di difficoltà attraverso una progettazione didattica strutturalmente inclusiva, che non parta dai DSA o dai Bes, ma che parta dalle differenze di vita, di stile cognitivo, di storia che sono molte più delle disabilità…..[continua]..

Progetto di comunità INFORMA A SCUOLA

Il progetto si caratterizza come progetto di comunità di prevenzione per l’obesità infantile

Archivio News

agenda IC3

Agenda attività didattiche IC3 Modena

Agenda attività didattiche IC3 Modena

Iscrizioni 2019/20

Iscrizioni 2019/20